30 dicembre 2007

Trixi la bici-taxi elettrica

Continuo con le notizie eco-spagnole. Questa volta segnalo il Trixi una specie di riscò a pedalata assistita che a Barcellona (da 5 anni) e Madrid trasporta i turisti e non solo.
Telaio in alluminio, carrozzeria in polietilene riciclabile e otto batterie ricaricabili tramite una semplice presa elettrica, raggiunge i 45 Km/h.
Il tour pare sia abbastanza costoso: 18€/h però hanno già scatenato l'ira dei tassisti classici che si stanno dando da fare per mettere i bastoni tra le ruote.

29 dicembre 2007

Un vetro d'acqua: Inteliglass

Non vi parlerò del fatto che la ricchezza pro-capite degli spagnoli ha superato quella degli italiani, ma di una nuova tecnologia.
Siamo abituati a vedere i nuovi palazzoni in vetro, e ci piace, quando siamo dentro, vedere la luce che entra dalle finestre e magari il panorama.
Il vetro però tende a scaldarsi e non è un buon isolante. Di fatto si spendono un sacco di soldi per raffreddare e riscaldare queste strutture.
Un gruppo di ricercatori al Politecnico di Madrid ha pensato di mettere uno strato di liquido all'interno delle finestre riducendo così la spesa di condizionamento del 70%. Mica male sti spagnoli...

Meningite, cosa c'è di strano?


Ciclicamente scoppia una paura isterica sulla meningite.
Nel 2006 sono morte 368 persone Meningite meningococcica, e 1019 per Meningite ed encefalite acuta virale fonte: Ministero della Salute).
E' giusto parlarne ogni tanto e tenere a bada il "nemico" ma trovo ridicolo terrorizzare le persone per il solo gusto di vendere giornali o farsi ascoltare in TV.

Consumi dichiarati e reali

Per molti è la scoperta dell'acqua calda: i consumi dichiarati dalle case costruttrici di automobili sono nettamente inferiori a quelli reali. Non si salva nessuno, il principale imputato è il metodo di valutazione, totalmente legale ma nettamente lontano dalla realtà.

Se vi interessa io ho pubblicato i consumi reali della mia auto a GPL, poi se volete potete provare il FIR. Se volete consumare poco: auto piccole e leggere, andate piano oppure lasciate l'auto dal concessionario.

27 dicembre 2007

Aeroporto della Tuscia

Ormai l'"aereo è partito", però il discorso che fanno in Toscana è facilmente portabile da noi:

"ma se questo è l'andamento che ci aspettiamo [curva ASPO ndr], gli aerei fra pochi anni non avranno carburante. Allora, che senso ha costruire un nuovo aeroporto?"

26 dicembre 2007

Presepe Vivente di Corchiano

Sono stato al Presepe Vivente di Corchiano (mappa) in provincia di Viterbo nella Tuscia (foto su Flickr). Un presepe diverso dal solito, ambientato in una valle, lo spettatore rimane seduto ed un voce narrante racconta la storia (c'è anche la voce di Gigi Proietti per qualche istante). Suggestivo, originale e ben fatto.
Organizzato dalla Pro-Loco ed è giunta alla 38^ edizione è stato anche presentato su Uno Mattina.

L'anno scorso ero stato a quello di Sutri, allestito lungo la cassia vicino all'anfiteatro, nulla di speciale. Anni fa ho visitato anche quello di Vetralla che invece si svolge più classicamente nelle vie dell'antico borgo, dove vengono organizzate scenette per i visitatori passanti, divertente e caratteristico.

Adesso anche il Times di Londra

Dopo gli USA arriva un altra foto, questa volta dal Times d'oltremanica, qui una traduzione in italiano.
Spero che queste bordate possano servire a scuoterci piuttosto che mandarci in una ancora più profonda depressione.
Forza! Rimbocchiamoci le maniche e e facciamogli vedere di che pasta siamo fatti. Non accontentiamoci dell'apparenza, rinnoviamoci dal basso, dal profondo.

24 dicembre 2007

Un anno di blog 2007

Come l'anno scorso do un'occhiata alle statistiche 2007 di questo blog. Oltre a vedere quali post hanno generato il maggior numero di click vale la pena analizzare anche su quali post i lettori hanno trascorso maggior tempo, magari leggendo quello che c'era scritto...:

I post più cliccati:
  1. Bobbe malle (anche se non più presente)
  2. Webcam sul GRA (paura delle multe?)
  3. Mappe satellitari (Andate su Google Maps, inutile che venite da me)
  4. Spray anti-autovelox (no non è paura, ma terrore delle multe)
  5. La macchina ad aria compressa (un evergreen)
I post dove i lettori hanno passato più tempo:
  1. Phev pneumatic-hybrid-electric-vehicle (sorella di Eolo)
  2. Mi hanno tamponato (vita personale in prima pagina)
  3. Yeah please flush (ormai è come se lo conoscessi)
  4. Grecia (tempo di vacanze)
  5. Class Action (all'epoca era solo un sogno)
Le parole chiavi che hanno portato il maggior numero di visite:
  1. Bobbe Malle (è deprimente cosa viene cercato sul web)
  2. Novamont (questo mi tira un po' su)
  3. Mappe Satellitari (come sopra)
  4. Cane parlante (anche questo mi deprime assai)
  5. GSM Box (da un articolo di Report Rai3)
I siti che mi hanno portato lettori:
  1. Ecoblog.it (il miglior blog di ecologia)
  2. Wikio.it (aggregatore di news e blog)
  3. Blogbabel.com (aggregatori di blog)
  4. Vogliaditerra.com (blog di ste il contadino)
  5. Sbattezzati.it (lo dice la parola stessa)
Le statistiche sono fornite gentilmente da Google Analytics

Buon Natale

Questo filmatino è per voi, Buon Natale.



Batterie ricaricabili cariche

Usare le vecchie batterie non ha senso, si spende e si inquina meno usando le batterie ricaricabili.
Un difetto di quest'ultime è che se, non usate, perdevano la carica. Ci ha pensato la Sanyo, le sue batterie trattengono così tanto la carica che si permette il lusso di venderle già cariche.
[via Ecoblog]

23 dicembre 2007

Cameriere! C'è una pedo-foto nel mio PC!

Non seguo i casi di cronaca nera, mi piacerebbe non lo facessero nemmeno i TG, ma mi è caduto l'occhio sulla "notizia" (??!?!?) del materiale pedo-pornografico del fidanzato della ragazza uccisa tempo fa.

Se andiamo a vedere nei PC di tutti quelli che hanno un software P2P tipo eMule troveremmo qualcosa di pornografico, magari anche legato ai minori e magari senza che neanche il proprietario del computer lo sapesse.
Vi è mai capitato di scaricare un archivio ZIP o RAR che non si aprisse? Sarebbe bastato rinominarlo in avi, jpg o altro per scoprire che il contenuto di quel file non aveva nulla a che vedere con il nome, ma bensì si sarebbe potuto trattare di materiale pornografico. Di solito quando capita uno cancella il file, ma quel file nel tuo hard disk c'è stato, e mentre lo scaricavi eri tu stesso un suo diffusore.

Bisognerebbe andarci cauti, un conto è scambiare materiale pedo-pornografico, un conto è essere un pedofilo altro ancora essere un omicida.

22 dicembre 2007

Intercettazioni politiche

Al diavolo la privacy, quando si tratta di un politico che insieme ad un dipendente pubblico cerca di far cadere il governo in cambio di favori io lo voglio sapere. Invito i giornali di destra a fare altrettanto, vero, giornalismo. Questi decidono il nostro futuro scambiandosi favori personali!
Condivido in pieno questo pensiero.
Ho solo paura che i politici smettano di usare il telefono...
Cito questa perla:
"Voglio essere chiaro: in Rai si lavora soltanto se ti prostituisci oppure se sei di sinistra".
A Mediaset, in effetti, basta solo la prima.

19 dicembre 2007

Bricke nei Simpson

Questo dovrei essere più o meno io nei Simpson.

Aumenta ancora il canone Rai

Due euro in più all'anno (l'anno scorso erano 4) per il canone Rai. Gentiloni dice che tale aumento è in linea con l'inflazione e che il canone italiano è comunque minore rispetto a paesi come la Gran Bretagna. Vorrei ricordare al ministro delle telecomunicazioni che la TV pubblica d'oltre manica (BBC) non fa pubblicità e, a mio giudizio, effettua anche un servizio pubblico di migliore qualità.

18 dicembre 2007

Ed ora abboliamola

E' ufficialmente arrivata la moratoria sulla pena di morte. Prossimo obiettivo: l'abolizione.
Avanti così!

Calendario Sexy

Questo è uno di quei calendari che vi farà venir voglia di toccarvi le parti intime. Ma non per il motivo che pensate...

17 dicembre 2007

Come costruire una bomba

Manuale completo con descrizioni accurate… purtroppo inesistenti su questo server. Ma come mai vuoi ammazzare qualcuno?

Prendo spunto dal post di Ste (incredibile). Eppure ci sarebbero un sacco di cose importanti...

14 dicembre 2007

La foto dell'Italia del NYT

Ho letto la traduzione dell'articolo del New York Times che fotografa la nostra vecchia, malconcia, sfiduciata, infelice Italia. Napolitano la giudica una pura idiozia. Dopotutto è il presidente della Repubblica e trovandosi in America cosa doveva dire? Ha fatto bene, giusto fingere e fare buona pubblicità. Purtroppo trovo l'articolo del NYT molto realistico.

13 dicembre 2007

TIRannosauri

I camionisti ci hanno mostrato per l'ennesima volta che solo i prepotenti riescono ad ottenere qualcosa. Nel frattempo guardando le file ai distributori mi sono immaginato le stesse scene quando il petrolio comincerà a scarseggiare veramente. E non sono l'unico.

Anche il TG3 Leonardo fa la stessa considerazione e ci mostra la vecchia 500 in versione elettrica (fatta dalla Euro ZEV), di cui avevo già accennato in passato.

12 dicembre 2007

11 dicembre 2007

9 dicembre 2007

Luttazzi fuori da LA7

Ho guardato la prima puntata di Decameron, il programma di Luttazzi su LA7. L'ho trovato noioso, volgare anche se gli argomenti erano interessanti. Un peccato visto che molti vecchi spettacoli di Daniele mi son piaciuti tantissimo.

Proprio la volgarità è stato il motivo scatenante del licenziamento del comico. Qualcuno parla di censura, secondo me un limite alla decenza ci deve pur essere. Ecco il video:



"Dopo 4 anni guerra in Iraq, 3.900 soldati americani morti, 85.000 civili iracheni ammazzati e tutti gli italiani morti sul campo anche per colpa di Berlusconi, Berlusconi ha avuto il coraggio di dire che lui in fondo era contrario alla guerra in Iraq. Come si fa a sopportare una cosa del genere? Io ho un mio sistema, penso a Giuliano Ferrara immerso in una vasca da bagno con Berlusconi e Dell'Utri che gli p... addosso, Previti che gli c... in bocca e la Santanchè in completo sadomaso che li frusta tutti"

Ho il dubbio che Luttazzi queste cose le sogni veramente...

Per un errore ho perso un sacco di visite

Curiosando tra le statistiche di visite del sito mi sono accorto che il mio vecchio post in cui parlavo della pizzeria La Gatta Mangiona non era più nella top-list delle pagine viste. Per mesi e mesi il post è stato uno dei più letti. All'epoca erano pochi i siti che parlavano di questa pizzeria, e nemmeno esisteva il sito ufficiale. Di fatto ero tra i primi nei risultati di Google.

Sono andato a vedere ed in effetti sono sparito dai risultati, indagando meglio era sparito il post! Per un errore dopo una modifica ai tag l'avevo lasciato come bozza e mai ripubblicato (non sapevo che se passi un post da pubblicato a bozza Blogger lo cancella dall'FTP).

Difficilmente riuscirò a tornare ai primi posti, peccato visto che la pizzeria in questione è una delle mie preferite ed ero contento che fossero in tanti a leggere il mio pensiero a tal proposito.

Lo so questo post non è interessante, ma il suo unico scopo è quello di far reindicizzare a Google la pagina: www.bricke.net/blog/2004/05/pizzeria-la-gatta-mangiona-roma.html

Sbattézzàti

Mi è capitata tra le mani la risposta della mia richiesta di essere "sbattezzato" speditomi dalla chiesa. La pubblico qui come hanno fatto altri su questo sito.

Il termine sbattezzo indica le procedure che formalizzano l'uscita da una religione che preveda il battesimo come sacramento di adesione, dalla relativa comunità e/o dai relativi enti religiosi.

L'associazione principale in Italia che promuove questa pratica è l'UAAR. Gli altri miei post sull'argomento qui.

8 dicembre 2007

John Titor

Affascinante la storia di John Titor. Ne avevo sentito spesso parlare ma non avevo mai approfondito. Ho visto un interessante documentario fatto dalla RTSI disponibile anche in streaming. Ovviamente anche Attivissimo ne parla qui e qui, come anche il prof. Echos. Un tizio, anche lui viene dal futuro, mi ha detto che presto uscirà un film della Walt Disney, non ci resta che attendere :) Nel frattempo fatevi un giro sul web.

7 dicembre 2007

Test velocità ADSL speedometer

Come richiesto mi hanno attivato la Tiscali ADSL 7 Mega Flat WS . Qui accanto i risultati del test di velocità su SpeedTest.NET.
In realtà la mia ADSL è una 0,5 Mega.
Mandatemi i vostri così possiamo confrontare.
(Ovviamente ho fatto le prove anche con altri speed tester compreso quello di Tiscali con indentici risultati).

SpeedTest.NET permette di scegliere diversi server su cui effettuare prove. Calcola velocita di Upload, Download e Ping. 30 e lode anche per la grafica.
Alla fine del test avrete un immagine in PNG da poter linkare o mettere nel vostro blog.

Bolletta online

Mi arriva ciclicamente l'offerta di di ricevere la bolletta elettrica online. Tra i vari motivi che l'Enel descrive per incentivarmi ad usare questa opportunità ci sono:
  • Ecologico: ti consente di rispettare l'ambiente riducendo il consumo di carta e di emissioni di CO2
  • Gratuito: il servizio non costa nulla ed è revocabile in qualunque momento direttamente online.
Gratuito? L'Enel risparmia a non spedire le bollette, sarebbe una buona idea girare tale risparmio al consumatore. Per fortuna a breve passerò ad AGSM, che oltretutto produce energia solo da fonti rinnovabili, che mi assicura uno sconto di 0,0025 euro/Kwh aderendo all'invio della bolletta via internet. Altro motivo per abbandonare Enel è il suo continuo investimento in energia nucleare, l'ultima notizia è di pochi giorni fa: quota del 12,5% in collaborazione con ERP nel nucleare francese.
Se volete far sapere come la pensate, potete compilare il questionario dell'Enel.

6 dicembre 2007

Benigni e Dante a letto

Benigni che racconta la Divina Commedia è stato a mio parere un bel pezzo di televisione, come non se ne vedono spesso. Credo che lo abbiano pensato anche gli altri 10 milioni di telespettatori che hanno seguito la prima puntata. Sono quegli spettatori che non sanno mai cosa guardare in TV cercando di districarsi tra reality, talk show, e programmi a premi.
Con un senso di totale sconforto ho appreso che le prossime puntate saranno proiettate in seconda serata, al suo posto "I soliti sospetti". Per fortuna esiste il videoregistratore, o il TV Recorder per i più aggiornati.

Puttane 2.0

Ecco un esempio che sottolinea che non è il mezzo ad essere cattivo ma come lo si usa. Prendiamo il navigatore satellitare o, come vedete nell'immagine, le mappe di Google ed invece di metterci i punti di interesse turistico, segnalare le mignotte con tanto di descrizione, voto e prezzario. La mappa qui a fianco in due mesi ha fatto 80 mila visite. Scordatevi che vi segnalo il link.

5 dicembre 2007

GPS stupido, o stupido chi lo usa

Pare che un paesotto in Inghilterra sia stufo del traffico di mezzi pesanti causati da autisti che si affidano ai navigatori satellitari per trovare le strade più corte per raggiungere la metà. Questi bisonti arrivano sul posto rendendosi conto poi di non poter passare a causa delle strade troppo strette.
Loro chiedono: "cancellateci dalle mappe"
Gli altri rispondono: "non possiamo cancellare la realtà"
Io dico: "inserite nelle mappe la dimensione della strada!!!!", e se queste informazioni allora dico "inserite nel navigatore le dimensioni del veicolo che guidate!"
Per la cronaca il paese si chiama Wedmore.

FIR Fuel Activator

(Questo post è stato modificato, leggere gli aggiornamenti in fondo)

Nell'attesa che la notizia circoli e possa essere confermata o smentita mi limito a riportarla.
Esiste un aggeggio in ceramica che messo sui tubi di un'auto può far risparmiare carburante e diminuire l'inquinamento.

Si chiama FIR Fuel Activator. Ne parla oggi Blogeko, e ne avevo sentito parlare ieri fa su Caterpillar alla radio.

L'oggetto è stato presentato da Gaia Onlus, ne parlano Acquisti Verdi e Lifegate, che però si limitano a riportare il comunicato stampa. Si parla di un 15% in meno di carburante consumato e 40% in meno di inquinanti.

Il brevetto sarebbe dell'università del Michigan (ma sul sito non ce n'è traccia). Il sito italiano che lo commercializza si chiama Balos Technology. Speriamo non sia una bufala tipo il vecchio Tucker. Se avete maggiori informazione contattatemi.

Aggiornamenti:
06/12/07 Ne parla anche il contadino.
08/12/07 Caterpillar intervista il direttore di Quattroruote: un ingegnere si è occupato della faccenda ed ha detto: "è una truffa ben congegnata". Potete scaricare ed ascoltare l'MP3
08/12/07 Ne parlo anche su Ecoblog (chi l'ha provato dice che funziona).
12/12/07 Ci sono diversi filmati su Youtube: 1 - 2 - 3 - 4
- Leggete i commenti di questo post, chi l'ha provato dice che funziona.
13/12/07 Ho aperto una domanda su Yahoo Answers
- Il FIR partecipa al "Premio all'innovazione amica dell'ambiente"
- Ne parla anche EcoRadio con interviste al presidente di Gaia e Balos T.

Albero di Natale a S. Pietro

Anche quest'anno a S. Pietro ci sarà l'albero di Natale.
Un abete di circa 140 anni di 3 tonnellate.
Dal punto di vista ecologico uno scempio.
Dal punto di vista energetico speriamo che sia illuminato da luci a basso consumo come in America.

[via Affabulatore]

4 dicembre 2007

Festa dell'Olio della Tuscia 2007

Vetralla partecipa con "I Sapori della via Vecchia" alla Festa dell'Olio della Tuscia 2007.
Un modo per assaggiare il DOP Tuscia e l'Olio Extravergine della provincia di Viterbo.

Per conoscere gli altri eventi potete consultare TusciaInVetrina e TusciaViterbese

[via Peperosso]

1 dicembre 2007

Tiscali ADSL

Incuriosito dalla pubblicità sono andato a vedere le nuove offerte ADSL di Tiscali. Ho visto che commercializzano una 7 mega a 19,95€ (io ho una 4 mega a 29,95).
Così chiamo il 130 e chiedo se posso cambiare. Risposta affermativa, pagando una tantum di 25€ (che recupererò in un paio di mesi).
La domanda è questa: ma se io non avessi chiamato mi avrebbero avvertito che potevo spendere meno ed avere di più? Credo di no. Eppure quando ci sono offerte vantaggiose (per loro) chiamano subito...

29 novembre 2007

Rockefeller ecologista

I simboli nell'umanità contano. Il fatto che il tradizionale albero di Natale al Rockefeller Center sarà illuminato da lampadine a basso consumo (LED) e alimentato da pannelli solari fotovoltaici non risolverà i problemi energetici del pianeta ma rimane un simbolo: cambiando di poco le nostre abitudini possiamo renderle ambientalmente più sostenibili.

Scene memorabili

Ho bisogno del vostro aiuto.

L'altra sera in TV hanno rifatto Ghost, contemporaneamente su un altro canale veniva proiettato Scar Movie 3 (dove venivano presi in giro film come Signs e The ring).
Questi film mi hanno fatto ragionare su come, alcune scene, rimangano nell'immaginario collettivo e vengano riproposte, rivisitate su film, film satirici e pubblicità.
La scena del vaso in Ghost ne è un esempio. Sono una tonnellata tra film e cartoni animati che l'anno riproposta, se non erro uno degli ultimi è Shrek.

Altra scena storica è quella di American Beauty dove si vede dall'alto una splendida biondina contornata da petali di rose. Proprio in questi giorni in TV viene pubblicizzato un gioiello e l'attrice viene ripresa dall'alto nella stessa posa del film ma con mani al posto di petali.

Come non tirare in ballo Matrix. Qui la faccenda si complica in quanto non viene riproposta solo una scena ma una tecnica di ripresa, quella del fermo immagine in 3D con relativo movimento del punto di osservazione. L'avrò rivista mille volte tra film, cartoni, videoclip e pubblicità.

Adesso tocca a voi. Quali scene da antologia vi vengono in mente, in quali film sono state riprese o rivisitate? Lasciate un commento oppure scrivetelo nel vostro blog e mandatemi il link, sono curioso.

28 novembre 2007

Eolico magnetico

Si chiama Maglev Wind Turbine ed è un'enorme centrale elettrica eolica ad asse verticale, che sfrutta la tecnologia dei famosi treni a lievitazione magnetica giapponesi (maglev).

Questa mega-turbina, sulla carta, promette di generare elettricità dal vento a basso costo, rispetto alle classiche turbine eoliche.

Sfruttando il minor attrito grazie alla lievitazione magnetica questa turbina promette di funzionare anche con bassissime intensità di vento.

Per qualche informazione in più vi segnalo un dettagliato articolo su Punto-Informatico e Inhabitat.
Se vi interessano i possibili sviluppi dell'energia eolica vi segnalo il progetto italiano del Kitegen.

25 novembre 2007

Violenza contro le donne

A guardare lo speciale di LA7, sulla manifestazione a Roma, contro la violenza sulle donne, verrebbe da chiedersi se usare slogan per cacciare persone scomode dal corteo, possa essere considerata anch'essa violenza.

Purtroppo, come per ogni manifestazione, basta che una piccola parte dei manifestanti faccia "casino" per attirare l'attenzione dei media e del pubblico.

Fatto rimane che sono venuto a conoscenza di un dato che non conoscevo: muoiono più donne in un anno per violenza subita in casa che per incidenti stradali.

24 novembre 2007

Tassa sui rifiuti

Vetralla, il mio comune di residenza che si trova in provincia di Viterbo, mi ha appena spedito i bollettini per il pagamento della tassa sui rifiuti solidi urbani. Con mio sommo stupore registro un aumento, rispetto allo scorso anno, del 44%.

Il mio impianto a GPL

Dopo l'enorme successo de "Il mio pannello solare" torno a raccontare una mia personale scelta: la trasformazione a GAS della mia automobile a benzina.

Ho una Ford Fiesta Ghia seconda serie 1297cc. Ho montato un impianto GPL OMVL. Ho speso 860 €uro di cui 320 restituitemi grazie agli incentivi statali: 540 €uro prezzo finito. Ho portato la spesa per il carburante da 100€/mese a 65€.

In 15 mesi sarò rientrato dalla spesa (sono già a metà), dopodiché avrò in tasca 35€ al mese in più, senza far nulla, semplicemente usando l'auto come prima.

Spendo 20€ per un pieno, e ci faccio circa 400 Km; 5 €uro per 100 Km; 5 centesimi a Km (meno di una Prius).

Mi sarebbe piaciuto provare un impianto a metano, che è ancora meno inquinante, purtroppo dalle mie parti non ci sono impianti di distribuzione vicini da raggiungere.

Uso l'auto principalmente per andare a lavoro (circa 1300 KM/mese), non ci sono mezzi pubblici che posso usare. L'auto l'ho presa usata un paio d'anni fa a 1.500€ Da allora ho speso una cinquantina d'euro l'anno di manutenzione e ancora nulla di riparazioni. 120€ di bollo e 780€ di assicurazione.

Questo è il massimo che sono riuscito a fare per la mia mobilità a basso impatto economico/ambientale.

FAAM ed i suoi veicole elettrici

Stavo guardando Ambiente Italia su RAI3 in collegamento dalla fiera "Campionaria".
Ho scoperto un'azienda Italiana, la FAAM, nata come produttore di batterie che ora produce, e commercializza, veicoli elettrici. Tali veicoli verranno utilizzati anche in Cina durante le Olimpiadi.
Nel catalogo sono presenti anche scooter, biciclette e veicoli a metano. Ampio spazio è dato anche all'innovazione come ad esempio le fuel cell ad idrogeno.
Un fiore all'occhiello dell'industria italiana con un fatturato in crescita alla cinese (100 milioni entro il 2010).

20 novembre 2007

Il nuovo design del Sunny

Sarà campanilismo, sarà il solito sogno di abbandonare il petrolio, fatto sta che mi sono appassionato a questo Sunny. Il libro, che verrà presentato a breve, sarà anche l'occasione per presentare il nuovo design di questo scooter elettrico solare. Vi mostro (mi posso permettere di dire in anteprima), le nuove immagini del progetto.

19 novembre 2007

Forza Italia si fa il lifting

Raccogliere 7 milioni di firme per un partito che ha ottenuto alle ultime elezioni più di 9 milioni di voti non mi sembra tanto difficile. Dopotutto in un solo giorno, anziché cinque, il PD ne ha mobilitati 4. Certo le due mobilitazioni sono diverse e difficilmente paragonabili. Penso ad una raccolta firme per la cacciata di Berlusconi dalla politica, ne raccoglierebbe almeno il triplo.

Il fine, apparente, pare lo stesso: la nascita di un nuovo "soggetto politico" (frase d'effetto che piace a molti). A sinistra abbiamo due partiti che si sono fusi. A destra abbiamo un unico partito che, per il momento, ha semplicemente cambiato nome (nemmeno su Wikipedia ci sono info per il momento) e dentro il quale, pare, non voglia fondersi nessuno.

A sinistra ci hanno proposto il successore di Prodi (Veltroni), dall'altra parte nessuna novità. Ecco appunto, dov'è la novità? Dov'è la rivoluzione? E se al centro dell'implosione ci fosse proprio Berlusconi?

Altra cosa, io escluderei dal conteggio le firme raccolte online.

18 novembre 2007

L'8x1000 non cambia

Vorrei ricordare il meccanismo perverso dell'80: se sulla dichiarazione dei redditi di 100 persone 5 dichiarano di voler dare l'otto per mille alla chiesa cattolica mentre altri 5 dichiarano di volerlo dare allo stato o ad altre comunità, verrà dato alla chiesa cattolica la metà delle dichiarazioni di quei cento iniziali, l'altra metà al resto. Cioè chi non mette una preferenza darà comunque l'8x1000 tenendo conto di come hanno votato gli altri, e visto che quei pochi che mettono una croce la mettono per i cattolici il gioco è fatto.

A quanto pare al Senato hanno proposto di cambiare il meccanismo ed hanno votato no:

"Articolo sull’affossamento al Senato il 13 novembre dell’emendamento della Costituente Socialista per cambiare il meccanismo di ripartizione dell’8xmille, destinando le quote non espresse allo Stato, invece che alla chiesa. Voti 93 favorevoli, 201 contrari, 10 astenuti (al Senato l’astensione vale voto contrario), 13 non partecipanti al voto.

DEI 201 SENATORI CONTRARI:

TUTTO IL CENTRO DESTRA (ESCLUSI TRE)

33 SENATORI DELL’ULIVO

3 SENATORI UDEUR (TUTTI)

2 SENATORI ITALIA DEI VALORI

I SENATORI DI LAMBERTO DINI

6 SENATORI DEL GRUPPO MISTO

SENATORI MPA, DCA, PRI, AUTONOMIE

Nel gruppo del’Ulivo- Partito Democratico, 35 senatori hanno votato si’, 33 no, 7 si sono astenuti, 11 non hanno votato. Tra i voti contrari, quello di Livia Turco.

…visto che l’87% delle destinazioni esplicitamente scelte è per la Chiesa Cattolica, o meglio alla Conferenza Episcopale Italiana, anche l’87% di quel 65% che non ha optato va alla Chiesa Cattolica. Nel 2003, questo è valso per la CEI la bellezza di 1016 milioni di Euro (per confronto lo stato ne ha presi 101 milioni…)."

[via VogliaDiTerra | mik4]

16 novembre 2007

Il presidente della Repubblica nella Tuscia

Un benvenuto a Giorgio Napolitano che oggi è venuto a far visita alla provincia di Viterbo passando per l'Università e Civita di Bagnoregio.

Morte alla pena di morte

Una giornata storica, spero sia solo l'inizio di una lunga sequenza, per l'abolizione mondiale della pena di morte. E' stata infatti firmata all'ONU una moratoria, che speriamo possa diventare abolizione quanto prima. Per una volta possiamo essere soddisfatti di essere Italiani ed Europei.

Arriva la Class Action in Italia

Finalmente un passo avanti per la tutela dei consumatori: l'approvazione, arrivata per errore, della Class Action, di cui avevo parlato un paio d'anni fa.
Lo dichiaro solo "un passo avanti" in quanto c'è già chi si lamenta che sarà comunque complicatissimo e con tempi biblici per ricevere rimborsi. Ma dopotutto siamo sempre in Italia.

La Class Action è un'azione collettiva che unisce un gruppo di consumatori che hanno avuto un danno da un prodotto o servizio di una grande azienda o multinazionale. Con tante azioni singole non si riuscirebbero ad ottenere risultati accettabili.
Montezemolo lo considera un "atto ostile" verso le aziende, e c'entra il punto: un atto di guerra a tutte quelle aziende che se ne fregano del consumatore con l'unico obiettivo di strizzarlo fin quanto è possibile.

14 novembre 2007

Le Irritazioni

Un tributo ad un gruppo musicale Vetrallese di cui fanno parte alcuni miei amici: Le Irritazioni

Mutuo a tasso variabile

Mi ricordo bene quando nel 2003 tutte le banche, tranne una, mi volevano per forza appippare il mutuo a tasso variabile. Purtroppo tanta gente è rimasta fregata.

Schie chimiche e golden retriver

Sempre utile il servizio antibufala di Attivissimo. Segnalo:

11 novembre 2007

Picco del petrolio sul TG3

Come avrete notato uno dei miei attuali "blogger" preferiti è diventato Ugo Bardi presidente dell'ASPO-Italia. Mi piace perché non si limita a identificare i problemi ma propone soluzioni.
Guardate questo video del TG3 Leonardo.

10 novembre 2007

Galleria fotografica in Ajax

Ci sono un sacco di script in Ajax sul web, comprese, ovviamente, gallerie fotografiche. Stavo girando "qua e la" quando mi sono imbattuto in questa: TripTracker Slideshow.
Semplice, bella, con possibilità di varie personalizzazioni, descrizioni di foto e soprattutto un effetto di movimento della foto molto piacevole.

Ho modificato lo script per farlo funzionare con i dati pescati da un database tramite ASP e l'ho inserito sul sito di MondialTufo nella sezione Galleria.

6 novembre 2007

Il Nucleare in Italia (ri)nascerebbe morto

Brani tratti da ASPO-Italia

"L’uranio è una risorsa esauribile come il petrolio ... le risorse di uranio estraibile mondiali sono estremamente limitate.
...
Si può stimare che le risorse di uranio note permetteranno di mantenere in attività l'attuale parco di centrali nucleari al massimo per qualche decennio.
...
In Italia non disponiamo di risorse nazionali di uranio o comunque di sorgenti sicure in vista di possibili crisi geopolitiche future.
...
Sul territorio nazionale cade ogni anno energia solare equivalente a 300 miliardi di barili di petrolio, ovvero circa 1000 volte il consumo di petrolio italiano. Questa energia, non è soggetta a esaurimento e nemmeno a problemi strategici e politici.
"

4 novembre 2007

Un Bosco per Kyoto a Monteromano

L'assessore all'Ambiente ed energia della Provincia di Viterbo,Tolmino Piazzai, ha accolto l'appello internazionale per limitare le emissioni di gas serra nell'atmosfera, finanziando la realizzazione di una piantagione forestale con lo scopo di sensibilizzare e divulgare le problematiche inerenti i cambiamenti climatici, nellambito del progetto "Un bosco per Kyoto". Continua...

Morire ecologicamente

Secondo questo video la crematura immette in atmosfera monossido di carbonio, il seppellimento inquina le falde acquifere con formaldeide ed alcool metilico. Neanche con la morte smettiamo di inquinare? :)

2 novembre 2007

Sunny, un pieno di sole

Ve lo ricordate Sunny il mini scooter solare? Se ne volete sapere di più ora c'è anche il libro.

"Storia e descrizione del prototipo di veicolo solare Sunny, con appendice fotografica a colori."

13 Euro su EnnePiLibri.

31 ottobre 2007

Sono una vittima del PageRank

Ebbene si, anche io sono una vittima del PageRank, o meglio dei ritocchi agli indici dell'importanza dei siti, che sta effettuando Google. Sono passato da 4 a 3 e gli effetti si sono già fatti sentire sul numero di visite. Ovviamente non sono il solo ad essere finito nel PageRank-Caos ed ovviamente il caos è voluto. Staremo a vedere se l'abbassamento sarà così generalizzato che le visite torneranno ad essere equivalenti.

28 ottobre 2007

Questo comune va a LED

Un investimento che rientrerà in appena 6 anni. Risparmio energetico del 65%, riduzione dei costi di manutenzione del 50%, per non parlare dell'inquinamento luminoso: ridotto del 90%. Tutto grazie ad un'illuminazione a LED.

Succede a Torraca comune in provincia di Salerno.

[via ISES Italia]

27 ottobre 2007

Di che fede sei

Su segnalazione del contadino ho fatto un test per vedere di che religione sono. Mi ci ritrovo nel risultato:
"Il tuo risultato è... agnostico. Sei un agnostico. Sebbene è generalmente riconosciuto che gli agnostici non credono nell'esistenza di Dio né nella sua non esistenza, è possibile per un agnostico essere anche deista o ateo. In realtà gli agnostici non conoscono né pretendono di sapere se Dio esiste o no, ma possono ammettere che qualcun'altro lo sappia. Un agnostico intellettualmente onesto si schiererebbe su questa posizione, dato che non ha più prove per giustificare l'impossibilità di conoscere Dio di quante ne abbia della sua esistenza."

In passato avevo fatto un paio di test simili ma politici (qui e qui).

Lotta all'evasione

Non so da voi, ma qui dalle mie parti da mesi gira una signorina a caccia di chi non paga il canone Rai, divenuto ormai una tassa di possesso di apparecchi in grado di ricevere un segnale radio, anche se fosse un videocitofono.

26 ottobre 2007

Geo-4

570 pagine, 390 esperti dell'Agenzia delle Nazioni Unite. E' il rapporto GEO4 che analizza lo stato del pianeta in questi ultimi 20 anni e le possibili prospettive.

Il clima sta cambiando, le risorse terminando ad una velocità incredibile, e la causa siamo noi. Ci sono maggiori cambiamenti ora che negli ultimi 500 mila anni.

Stiamo devastando la natura, annientando gli animali. I piccoli progressi compiuti dall'occidente, per mitigare gli effetti, sono dovuti semplicemente ad una delocalizzazione del nostro commercio spostato in Asia, che infatti è diventata l'area più inquinante del pianeta.

In un recente passato l'umanità è riuscita a bandire i gas che hanno causato il buco nell'ozono. Riusciremo a fare di meglio?

[RaiNews 24 | BBC]

Toyota 1/X

Al salone di Tokyo 2007 è stata presentata la nuova versione dell'auto ibrida (benzina/elettrica) della Toyota. Si chiama 1/X ed è la nuova versione della Prius.
Alleggerita grazie all'uso di materiali innovativi, ma costosa, per la stessa ragione e con un design discutibile. In attesa dell'auto totalmente elettrica ci rifacciamo gli occhi sulla vecchia 500 retrofit.

25 ottobre 2007

Le scorie nucleari sotto il tappeto

Molti credono che il problema delle centrali nucleari è legato alla sicurezza. Per me il vero problema sono le scorie e la disponibilità di uranio. Poi ci potrei anche aggiungere i costi, tenendo conto della costruzione, mantenimenti, gestione delle scorie, smantellamento.

Non abbiamo centrali nucleari, eppure ci sono 90.000 metri cubi di scorie che non sappiamo dove mettere.
Dell'uranio qualcuno dice che abbiamo già raggiunto il picco di estrazione, altri che ne avremo ancora per 85 anni...

22 ottobre 2007

Picco del petrolio nel 2006

Immaginate un grafico che rappresenti l'estrazione di petrolio. Lo immaginate in continua salita giusto? I consumi aumentano, la richiesta pure e così deve anche aumentare la produzione per soddisfare tutti.

Ad un certo punto la linea fa una curva e comincia a scendere. Questo perché i giacimenti si svuotano, comincia ad essere troppo complesso e costoso continuare ad estrarre petrolio, e quello che si estrae è di scarsa qualità (picco di Hubbert).

Questo è il concetto di picco, ossia il massimo che si possa estrarre in un determinato momento. Non è la fine del petrolio, ma una sua inesorabile "decadenza". Ad un certo punto non ci sarà più petrolio a sufficienza per soddisfare la richiesta.

Secondo una ricerca effettuata da un gruppo di ricerca tedesco, Energy Watch Group, il picco è stato raggiunto nel 2006. La notizia sta facendo il giro delle testate giornalistiche (io ne ho sentito oggi pomeriggio su Il sole 24 Ore) e di tutti i blog, vi segnalo Petrolio ed ASPO.

21 ottobre 2007

Barilla dice no al biodiesel

Pensare di usare l'agricoltura per sfamare le nostre auto anziché noi stessi è malsana.
Lo pensa anche la Barilla che accusa la scelta di Bush di dedicare il 20% dell'agricoltura per la produzione di biodiesel: questa è la causa principale degli ultimi aumenti di prezzo.

[via ASPO]

19 ottobre 2007

La nuvola bruna della Valle del Po

Ne parlano tutti i giornali on ed off line: una nuvola inquinata stazionaria sopra la valle del Po. Ricorda da lontano quella asiatica.

Repubblica, La Stampa, Autoblog ecc

Internet TAX

Cos'è un prodotto editoriale sul web? Un blog lo è?

"Per prodotto editoriale si intende qualsiasi prodotto contraddistinto da finalità di informazione, di formazione, di divulgazione, di intrattenimento, che sia destinato alla pubblicazione, quali che siano la forma nella quale esso è realizzato e il mezzo con il quale esso viene diffuso"

Leggendo questo direi di si. E non finisce qui.

Beh un disegno di legge approvato dal consiglio dei ministri obbliga chiunque pubblichi un "prodotto editoriale" a registrarsi presso un registro, ovviamente a pagamento.

Ne parlano tutti, io vi segnalo Attivissimo, Grillo, Mantellini

17 ottobre 2007

Zeitgeist e i pannelli solari

Google Italia pubblica l'elenco delle parole più ricercate su internet a Settembre 2007.
Con mio enorme stupore al 19° posto vedo "pannelli solari".
Forse questi aggeggi stanno entrando nel nostro immaginario collettivo? Beh nel frattempo date un'occhiata al mio pannello solare.

15 ottobre 2007

PD the day after

Che, alle primarie del Partito Democratico, vincesse Veltroni era scontato. Che andassero a votare in così tanti (più di tre milioni) sinceramente non me l'aspettavo. E pensare che due anni fa prendevo in giro chi fece lo stesso errore di previsione per le allora primarie del centro-sinistra.

La voglia di partecipazione è tangibile. La necessità di una nuova politica anche. Vorremmo tutti più semplicità, più coerenza, meno litigiosità, maggiori soluzioni ai problemi quotidiani. Ci riusciremo?...

13 ottobre 2007

BlogActionDay 2007: Ambiente - Energia verde in casa

Oggi è il , tutti i blogger sono chiamati a scrivere di un determinato argomento, quest'anno si parla di ambiente. Io ne parlo praticamente sempre, per chi mi segue non è una novità, ma voglio partecipare sperando di essere uno dei tanti: pare che saremo più di 11 milioni.

Il mondo in cui viviamo è in pericolo, e quindi lo siamo anche noi. Risorse scarse, inquinamento, cambiamenti climatici ecc ecc ecc ecc ecc ecc...

Dobbiamo essere consapevoli che il nostro stile di vita è importante: per la nostra salute, per chi ci sta intorno e, ovviamente, anche per l'ambiente. Il pensiero deve rivolgersi a noi ed a chi verrà dopo.

Ci sono migliaia di cose che possiamo fare per ridurre la nostra "impronta ecologica", alcune richiedono uno sforzo maggiore di altre. Altre non richiedono alcuno sforzo.
Mi voglio soffermare su quest'ultima categoria, mettendo in risalto una possibilità che noi italiani abbiamo da qualche mese.

Dal 1° luglio di quest'anno è stato liberalizzato il mercato dell'energia elettrica. Possiamo scegliere da chi acquistare l'elettricità. Senza nessuno sforzo e, anzi, risparmiando anche qualche soldino, possiamo cambiare il nostro produttore scegliendone uno che produca energia pulita da fonti rinnovabili.

Io, entro la fine del mese, prenderò una decisione. Quasi sicuramente sfrutterò l'offerta di Merci Dolci scegliendo l'operatore AGSM, risparmiando 0,25 centesimi di euro ed immettendo in rete energia rinnovabile certificata.

Un semplice gesto, che non comporta sacrifici, ma che riduce il mio impatto ambientale. Questo si aggiungerà a tutte quelle scelte fatte, come il mio pannello solare, i prossimi pannelli fotovoltaici, auto a gas, raccolta differenziata, efficienza energetica in casa ecc ecc ecc ecc ecc

Oggi scriviamo un post, sull'ambiente, ma domani facciamo qualcosa nel mondo reale, coinvolgiamo anche chi ci sta intorno e facciamo pressione su chi ci governa.

Candidati PD

Seconda puntata di tolleranza Zoro per aiutarvi a scegliere chi votare alle primarie del PD (per decidere se andare a votare).

12 ottobre 2007

Referendum welfare

Al referendum sul welfare vincono i si, e c'è chi parla di brogli, ricordandomi molto da vicino chi lamentava lo stesso problema alle scorse elezioni politiche: se non vinci discredita l'avversario.
In questo modo l'antipolitica, anzi l'antiQUESTApolitica cresce.

Primarie del PD

Non andrò a votare alle primarie del Partito Democratico:
  • lo percepisco troppo centrista, troppo cattolico
  • si sa già che vincerà Veltroni (che comunque avrei votato), certo il voto ad altri candidati potrebbe spostare il baricentro, ma mica di tanto.
Alle primarie del centrosinistra votarono 4 milioni di persone, vinse Prodi che oggi molti vorrebbero che si facesse da parte. Quanti saranno a votare queste primarie?

9 ottobre 2007

Tumblr, cos'è?

Dopo averlo sentito nominare spesso ho voluto capire cosa fosse Tumblr.
E' una piattaforma semplificata di blogging, dove poter scrivere post brevi in maniera veloce. E' predisposto per impaginare automaticamente post contenenti link, citazioni, video, foto. Non possiede alcuna tecnologia presente sui normali blog: commenti, trackback ecc. Non c'è al momento la possibilità di creare network. E' tutto semplificato al massimo.
Per chi ha già un blog, lo trovo praticamente inutile.
Qui la mia pagina: bricke.tumblr.com
Se volete una descrizione più dettagliata la potete trovare su ApogeOnline.

4 ottobre 2007

Free Burma

La maglietta rossa l'ho indossata, qui metto l'immagine ed il link al sito che sta raccogliendo le firme per dare un segno di libertà e appoggio a tutte quelle persone che stanno combattendo contro un regime crudele ed armato. Non servirà a nulla ma è quanto posso offrire.

29 settembre 2007

Petrolio abiotico

Questa mi mancava. Secondo alcuni il petrolio non è di origine biologica ma è "prodotto" dalla terra stessa ed è quindi praticamente "inesauribile". La storia del picco quindi è solo il solito complotto utile a massimizzare i profitti di pochi.
Ancora non ha preso piede qui da noi questa "teoria" strampalata, ma per una volta voglio fare questa segnalazione in anticipo prima che si diffonda e che se ne debba occupare Attivissimo.
Per approfondire potete leggere questo articolo in inglese o tradotto automaticamente in quasi italiano.

Aggiornamento: Sul tema è apparso un articolo sul Sole24Ore con relativa risposta di Bardi. Segnalo anche l'articolo su Blogeko, forse è il caso che ne parli anche su Ecoblog.

Passaggio a Nord-Ovest libero

E' una notizia non da poco quella in cui si descrive di un tizio che si è girato l'Artico in barca a vela grazie all'assenza di ghiaccio, causata dai cambiamenti climatici. Quello stesso Artico nel mirino della Russia, per motivi puramente economici.
Per non parlare della puzza di cacca di Mammuth che si sente in Siberia (vi ricordo che il mammuth si è estinto 6.300 anni fa), e che sta generando massicce dosi metano.

Sono notizie, curiosità, che vengono spesso usate per chiudere un TG ma che, se prese tutte insieme, ci danno un quadro della situazione climatica globale, e di alcune delle sue conseguenze.

Tolleranza Zoro

Mi sono imbattuto nel passato un paio di volte in un blog chiamato "La Z di Zoro". L'ultima volta qualche giorno fa dove mi sono divertito, non poco, guardando questi due filmati (1 - 2) sul Partito Democratico.



26 settembre 2007

Peggio in auto che in bicicletta

Secondo uno studio della Commissione Europea l'aria respirata in città da chi sta in auto è peggiore di chi va con i mezzi pubblici, a piedi o in bicicletta. Dotando numerosi volontari di una spilla che ha monitorizzato la quantità di benzene nell'aria, è venuto fuori che chi sta in macchina respira la qualità peggiore.
Non sono riuscito a trovare altri dettagli su questo studio, bisognerà attendere il Libro Verde della Mobilità. Mi sarebbe piaciuto sapere se hanno tenuto conto del fatto che chi va a piedi o, specialmente, in bicicletta respira di più. Un conto è dire "l'aria è peggiore" un altro è "fa più male".

25 settembre 2007

Energy is life

Volevo segnalarvi un nuovo blog interessante: Energy is life. L'argomento è, come si evince dal titolo, "l'energia". E' gestito da "[...] un gruppo di Ingegneri Energetici e, come a molti piace definirci, siamo dei tecnici, anche se noi ci riteniamo “realisti” [...]".

Qualche spunto preso da questo blog:
Vedremo quali saranno i prossimi argomenti...

22 settembre 2007

Eolo al parlamento

Ascoltavo l'altra sera un'intervista radiofonica su Caterpillar di un senatore della Lega Nord che ha chiesto ufficialmente, tramite un'interrogazione, che fine ha fatto Eolo, l'auto ad aria compressa. Quello che so ve l'ho già scritto, quindi non mi ripeto. Magari il senatore poteva informarsi e non basarsi semplicemente sulle email a catena che gli intaseranno la casella elettronica prima di far perdere tempo al Ministro Bianchi.

N3TV di Punto Informatico

L'informazione sul web, confrontata a quella televisiva, è più completa, varia, dettagliata. Si trovano argomenti di tutti i tipi e notizie che difficilmente apparirebbero nei TG di casa nostra. Il problema è che va letta, e per leggere serve tempo. Le cose stanno pian piano cambiando, uno degli ultimi esempi è la Net TV di Punto Informatico, storica testata giornalistica tecnologica online che ha in mente di proporre le sue notizie principali tramite video sul web.

15 settembre 2007

Spybot S&D 1.5

E' uscita la nuova versione di Spybot 1.5.
Spybot è un anti: malware, spyware, dialer ecc. Non è un antivirus, ma è complementare a quest'ultimo. Anzichè analizzare i singoli file per vedere se sono infetti va a controllare quei determinati file e cartelle dove normalmente si annidano questi programmi nocivi. E' veloce, affidabile, semplice da usare e gratuito. Personalmente mi ci sono trovato molto bene risolvendo un sacco di problemi dei miei clienti. In più possiede un'interessante sistema di bloccaggio di siti nocivi chiamata "immunizzazione".
In questa versione è stata migliorata la compatibilità con Vista, con browser diversi da IE e non solo.

13 settembre 2007

SuntoGrid la parabola fotovoltaica

I fattori principali che frenano l'uso dell'energia fotovoltaica su larga scala sono due: costi ed efficienza.
I primi sono causati essenzialmente da materiali di costruzione che sono costosi e scarsi.
La bassa efficienza causa invece la necessità di grandi spazi per la produzione. L'innovazione tecnologica nel fotovoltaico sta scoprendo nuovi interessi e finanziamenti visto l'andamento delle altre fonti energetiche (proprio oggi il petrolio ha toccato gli 80 dollari a barile ed il picco si avvicina).

L'innovazione che ha attirato l'attenzione dei media in questi giorni, grazie alla "Conferenza sul fotovoltaico" di Milano, si chiama SuntoGrid. E' un impianto rotante a concentrazione simile ad una parabola che divide i raggi solari in diverse frequenze e li convoglia su dei ricettori specializzati che li catturano convertendoli in energia elettrica.
I materiali impiegati sono a basso costo e si raggiunge un'efficienza del 40% il doppio degli attuali impianti che raggiungono circa il 20%.

L'idea è italiana, diretta da Giuliano Martinelli che ha Ferrara ha creato un'equipe di 30 ricercatori, è stata in grado di attirare l'attenzione di colossi come STMicroelectronics.
Nel consorzio operativo sono presenti anche l'Enel, l'Enea, il CNR per un totale di 24 partners.

Nonostante oggi sul TG2 uno "studioso" affermasse che i cambiamenti climatici sono un'invenzione della "lobby delle energie alternative", possiamo sperare che altri studiosi, quelli veri, ci possano tirar fuori dal pantano energetico/ambientale dove noi stessi ci siamo spinti. Nel frattempo possiamo agire tutti in prima persona iniziando dal risparmio energetico.

[via Segnali Verdi]

10 settembre 2007

Auto meno inquinanti... quando?

Attualmente le auto nuove producono 163 grammi di emissioni nocive per Km. l'UE le vuole portare a 120 entro il 2012, ed i produttori si lamentano. Fosse per me le auto dovrebbero essere elettriche, ovviamente l'energia prodotta con fonti pulite e rinnovabili. Chiedo troppo?

V-Day il giorno dopo

Oggi il Vaffa-Day è su tutte le prime pagine dei giornali. Se ne parla parecchio, tanto quanto poco se n'è parlato nei giorni passati. Evidentemente nessuno si aspettava la raccolta di 300 mila firme avvenuta solo grazie al passaparola, figuriamoci se fosse stato pubblicizzato in TV.

Il primo merito del V-Day è quello che si è iniziato a parlare. Vediamo come:
CorSera
TGCom

Casini: "È la più grande delle mistificazioni. Una manifestazione di cui dovremo vergognarci perché è stato attaccato Marco Biagi che invece andrebbe santificato".
- Diciamo che Biagi non era al centro della manifestazione ma è indubbio che Grillo detesti la precarizzazione.

Fini: "Il governo Prodi è la restaurazione di un sistema e Grillo trova terreno fertile nell'immagine che Prodi ha dato."
- Si vede che Fini non ha letto il blog di Grillo quando era il centro destra ad essere al governo.

Bossi: "Chi si macchia di reati gravi per rappresentare la gente è giusto che non sia eletto. Ma se la gente li vota..."
- Se la gente fosse informata prima di votare...

Craxi: "Si candidi e, se se la sente, contribuisca a risolvere i problemi del Paese"
- Il solito poco informato. Grillo è stato condannato penalmente per omicidio colposo a causa di un incidente stradale. Non può candidarsi per la stessa legge che ha proposto.

Bersani: "Se c'è la febbre non cominciamo a dar la colpa al termometro"
- Si preoccupa della riuscita dell'evento ma non dei contenuti.

Mussi: "No all'eleggibilità in Parlamento in presenza di reati gravi, tuttavia «dipende dai reati»"
- Questo si chiama discutere, se ne può parlare...

Bindi: "Se manifestazioni come il V-day e «l'aria di protesta anche organizzata che c'è in questo momento dovessero rappresentante l'anticamera dell'antipolitica, questo metterebbe a rischio il futuro della stessa democrazia»"
- Una raccolta di firme per una legge non mi pare si possa accostare ad anti-politica.

Monaco: "Urgono risposte coraggiose in tema di regole e di costume politico. A cominciare dalla sacrosata richiesta che al Parlamento non accedano condannati in via definitiva"
- Non so nemmeno chi sia, ma pare abbia ricevuto.

Tremonti: "Mi è più simpatico Beppe Grillo"
- Complimenti per l'attenta analisi politica...

Violante: "in quell'atteggiamento ci sono tante componenti e, oltre all'insoddisfazione per la politica, anche cose giuste"
- Atteggiamento amichevole quindi.

Di Pietro: "Come cittadino che ha firmato la proposta di legge e come esponente di una forza politica che si è adoperata per la validazione di questa proposta io sono orgoglioso della riuscita dell’operazione."
- Si sa che tra i due c'è un feeling particolare. Votereste Grillo, allora la prossima volta votate Di Pietro.

Scanio: "Sarebbe un ottimo ministro, magari dell’energia"
- Probabilmente meglio di lui.

Insomma chi se la prende con l'attuale governo, chi con la politica in generale, chi tende a non valutare il problema. Vedremo in futuro. comunque vada rimarrà il successo di un'operazione politica organizzata sul web.